Incendio rifiuti, summit dei sindaci a Battipaglia: il Codacons chiede l'esercito

Il tavolo ha indicato la bozza di un documento strategico per la piena attuazione del ciclo dei rifiuti e il contrasto ai roghi e allo sversamento illecito dei rifiuti

Si è svolta questa mattina, presso il Comune di Battipaglia, la riunione dei sindaci della Piana del Sele e dei Picentini, della Regione e della Provincia.

Il summit

I sindaci riuniti hanno espresso la propria solidarietà per il rogo di Battipaglia e il proprio sostegno alla sindaca Cecilia Francese. Il tavolo ha indicato la bozza di un documento strategico per la piena attuazione del ciclo dei rifiuti e il contrasto ai roghi e allo sversamento illecito dei rifiuti. I principali punti del documento che sarà condiviso dalle amministrazioni e che al momento è in bozza parte dal presupposto imprescindibile di un patto tra le diverse istituzioni a difesa del territorio. I punti aggiuntivi sono relativi alla modifiche delle norme per limitare la concentrazione di aziende di rifiuti dando attuazione alla proposta del fattore di pressione, il corretto funzionamento dell’Ente d’Ambito e delle norme previste, l’istituzione di subambiti omogenei, oltre al controllo del territorio e dei siti.

La proposta

Intanto, dopo gli incendi scoppiati a Battipaglia e Sala Consilina, che pare siano dolosi, il vice segretario nazionale del Codacons annuncia: “chiediamo al Prefetto di far intervenire con urgenza l'esercito a protezione di tutti i siti di stoccaggio situati in provincia di Salerno per prevenire altri incendi del genere. Infatti non pensiamo si tratti di pura coincidenza  ed è opportuno vigilare con la massima all’erta”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I clan attivi in provincia di Salerno: nuova relazione dell'Antimafia

  • Blitz a Casa Campitelli di Pagani, scoperta "azienda" della droga: 13 arresti

  • Dramma a Cava, giovane precipita dal balcone e muore

  • Arancini, crocche e specialità siciliane: inaugurata "Mizzica" a Salerno

  • Chiudono le edicole, parlano i giornalai: "Con 800 euro non si può vivere"

  • Paura a Battipaglia, rapinato un supermercato: donna ferita

Torna su
SalernoToday è in caricamento