Incendi nel salernitano: fuoco e fiamme dal Cilento alla Costiera

Complice il vento che favorisce la propagazione delle fiamme, infatti, diversi i roghi che stanno interessando il territorio

Brucia la provincia di Salerno, in questi giorni. Complice il vento che favorisce la propagazione delle fiamme, infatti, diversi i roghi che stanno interessando il territorio. Ieri un grosso incendio si è sviluppato tra Perdifumo e Castellabate, in località Difesa, mentre nella serata focolai sono stati registrati anche a Montecorice e in località Cafaro, al confine sempre con Perdifumo. Un lavoro senza sosta, da parte dei vigili del fuoco del distaccamento di Vallo della Lucania e del servizio Aib della Comunità Montana Alento Monte Stella.

In costiera

Un incendio, nella notte, ha interessato anche Maiori: le colline che dominano la frazione di Madonna delle Grazie, in località Santa Caterina sono state avvolte e distrutte dalle fiamme alimentate dal forte vento, come riporta  Il Vescovado. Le lingue di fuoco, per tutta la notte, hanno divorato buona parte della vegetazione: ettari ed ettari in fumo. Si indaga, dunque, per risalire alle cause degli incendi: probabile, la natura dolosa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Striscia la Notizia a Salerno: pazienti oncologici rinunciano agli esami per il blocco delle convenzioni

  • Festa dell'Immacolata: non c'è il pienone in Campania, l'allarme dell'Abbac

  • Piazza della Libertà, i lavori saranno completati dalla "Rcm" di Rainone

  • La banda dell'Audi: è caccia ai ladri che svaligiano case di Salerno e provincia

  • “Si è spento serenamente”, ma l'uomo è vivo: Sarno tappezzata di "falsi" manifesti

  • Slitta, pista e renne al San Marzano Christmas Village: attrazioni per i bambini

Torna su
SalernoToday è in caricamento