Oliveto Citra, il consigliere regionale Pica sull'impianto a biomasse

Donato Pica: "Non si possono affrontare procedure complesse e richieste di interventi fortemente impattanti sull'ambiente senza un'attenta e ponderata valutazione degli atti"

Donato Pica

Scende in campo per dire la sua circa il via delle procedure per l’impianto a biomasse ad Oliveto Citra, il consigliere regionale del Pd Donato Pica. “Non si possono affrontare procedure complesse e richieste di interventi fortemente impattanti sull’ambiente senza un’attenta e ponderata valutazione degli atti e dei contenuti progettuali - ha osservato Pica -  Vi sono molti altri casi in Regione Campania che rischiano di provocare conseguenze estremamente dannose per tutti i cittadini, a seguito di istruttorie frettolose e di mancate verifiche".

"Risulta altresì carente l’aspetto più significativo, che è quello della rispondenza di qualsiasi investimento alle linee strategiche di programmazione e di sviluppo dell’Ente Regione sui diversi territori", ha continuato Pica. Necessaria, infine, secondo il consigliere regionale, una fase di controllo e di approfondimento su tutte le autorizzazioni concesse e sulle pratiche in itinere.
 

Potrebbe interessarti

  • Maxi concorso della Regione Campania: come fare domanda

  • Grosso serpente sul lungomare di Salerno: l'appello dei cittadini

  • Sintomi, rimedi ed esercizi contro il dolore alla cervicale

  • Piano per rapinare un commerciante di Angri, ai domiciliari uno della banda

I più letti della settimana

  • Allerta meteo in Campania, le previsioni nel salernitano

  • Suicidio a Capaccio, 53enne si impicca con un foulard

  • Lutto a Mercato San Severino: il giovane Enzo muore in un incidente in Abruzzo

  • Incidente sull'A2 del Mediterraneo, all'altezza di San Mango: 5 feriti di cui uno grave

  • Era diventato l'incubo per un meccanico di Sala Consilina: denunciato carabiniere

  • Si accoltella alla gola e poi si lancia in un dirupo: soccorso giovane a Salerno

Torna su
SalernoToday è in caricamento