Oliveto Citra, il consigliere regionale Pica sull'impianto a biomasse

Donato Pica: "Non si possono affrontare procedure complesse e richieste di interventi fortemente impattanti sull'ambiente senza un'attenta e ponderata valutazione degli atti"

Donato Pica

Scende in campo per dire la sua circa il via delle procedure per l’impianto a biomasse ad Oliveto Citra, il consigliere regionale del Pd Donato Pica. “Non si possono affrontare procedure complesse e richieste di interventi fortemente impattanti sull’ambiente senza un’attenta e ponderata valutazione degli atti e dei contenuti progettuali - ha osservato Pica -  Vi sono molti altri casi in Regione Campania che rischiano di provocare conseguenze estremamente dannose per tutti i cittadini, a seguito di istruttorie frettolose e di mancate verifiche".

"Risulta altresì carente l’aspetto più significativo, che è quello della rispondenza di qualsiasi investimento alle linee strategiche di programmazione e di sviluppo dell’Ente Regione sui diversi territori", ha continuato Pica. Necessaria, infine, secondo il consigliere regionale, una fase di controllo e di approfondimento su tutte le autorizzazioni concesse e sulle pratiche in itinere.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi concorso Regione Campania: ecco gli idonei alla prima fase

  • Angri, investito da un treno mentre raggiunge il binario: grave studente

  • Incidente in litoranea ad Eboli, auto investe una donna: è morta

  • Dramma alla Cittadella: medico stroncato da un infarto, inutili i soccorsi

  • Travolta da un bus mentre attraversa la strada a Milano: grave maestra salernitana

  • Maltempo a Salerno, cade un grosso albero: disagi a Casa Manzo

Torna su
SalernoToday è in caricamento