Inchiesta "Big Boat", aziende di trasporto truffate: ecco le prime condanne

Nei giorni scorsi il gup Valiante ha emesso una sentenza di condanna per quattro persone, che avevano scelto il rito abbreviato a differenza del resto degli indagati, già a processo in dibattimento

Arrivano le prime condanne per l’inchiesta Big Boat, svolta dalla Procura della Repubblica di Nocera Inferiore, su un giro di truffe nei confronti di diverse aziende italiane di trasporti.  Nei giorni scorsi il gup Valiante ha emesso una sentenza di condanna per quattro persone, che avevano scelto il rito abbreviato a differenza del resto degli indagati, già a processo in dibattimento. Ma ecco le condanne: tre anni e due mesi per Salvatore Terracciano, due anni e quattro mesi per Viola Domenico, due anni e due mesi per Gerarda Giordano e quattro anni e quattro mesi per Pietro Napolano.

Oltre 70 le persone coinvolte nell'indagine di un paio d'anni fa, con la polizia giudiziaria a sgominare una maxi organizzazione dedita alla truffa, falso e appropriazione indebita. Il gruppo operava tra il napoletano e l’Agro nocerino. I danni quantificati dalle aziende hanno sfiorato i milioni di euro.

Il video

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Dramma a Fisciano, rinvenuto il cadavere carbonizzato di una donna

  • Cronaca

    Genitori, fratellastro e cognata abusavano di una minore: in manette "la famiglia degli orrori", 4 arresti

  • Cronaca

    "Trattati come schiavi", lo sfogo dei dipendenti nell'indagine sul lavoro nei market dell'Agro

  • Politica

    Sanità, l'annuncio di De Luca: "Assumiamo 7600 dipendenti nelle Asl"

I più letti della settimana

  • Dipendenti minacciati sotto estorsione, arrestato ex colonnello di Nocera

  • "Trattati come schiavi", lo sfogo dei dipendenti nell'indagine sul lavoro nei market dell'Agro

  • Nocera Inferiore, Corona non si presenta al ristorante: scatta la segnalazione

  • Nocera Superiore, va in ospedale e scopre che il suo feto è morto: scatta la denuncia

  • "Ladri bulgari a Scafati", il raid di fuoco ordinato dal clan per proteggere le famiglie

  • Incidente a Casal Velino, auto contro muro: muore una 21enne

Torna su
SalernoToday è in caricamento