Incidente ad Atena Lucana, morirono tre amici: a giudizio l'autista del camion

Il camionista è accusato di omicidio colposo con l’aggravante del numero di vittime. Il suo tir si scontrò contro l’auto con a bordo Tonino Petrone, Serafino Cicchetti e Tonino Schettino

Serafino Cicchetti (Foto Facebook)

Il Gip del tribunale di Lagonegro ha deciso di rinviare a giudizio S.N, l’autista del camion di Formia coinvolto nell’incidente stradale che, il 23 dicembre del 2016, vide morire lungo la Strada Statle 598 tre 50enni di Atena Lucana: Tonino Petrone, Serafino Cicchetti e Tonino Schettino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le indagini

Oggi, presso l’ufficio giudiziario lucano, si è svolta - riporta Ondanews - l’udienza preliminare, mentre quella davanti al giudice monocratico avrà luogo il 21 maggio 2019. Il camionista è accusato di omicidio colposo con l’aggravante del numero di vittime. Il suo tir si scontrò contro l’auto con a bordo i tre amici che, purtroppo, morirono sul colpo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, ad Avellino spunta anche il virus di "Festa": il sindaco tra gli assembramenti incita la movida contro Salerno

  • Va in Brasile per far visita alla figlia e non riesce più a tornare: l'appello di un salernitano alle istituzioni

  • Assembramenti e cori contro Salerno, Selvaggia Lucarelli: "Ad Avellino i lanciafiamme di De Luca"

  • Incidente a Pontecagnano, morte cerebrale per il 37enne

  • De Luca ospite di Gramellini su Rai 3: dalla Campania sicura, ai "raddrizzatori di banane"

  • Dramma a Baronissi, uomo si suicida in casa: il cordoglio di Valiante

Torna su
SalernoToday è in caricamento