Incidente a Polla: migliorano le condizioni del bimbo di sette anni

A causa del tremendo sinistro che ha mandato in ospedale sei persone, di cui due bambini, il piccolo ha avuto una grave emorragia cerebrale ed era stato trasferito al Santo Bono di Napoli

Ospedale

Una notizia che in molti speravano: il piccolo bimbo rimasto gravemente ferito nell'incidente sulla SS 19, pare stia meglio. Dalle prime ricostruzioni, sembra che l'auto si sarebbe scontrata frontalmente con il furgone che viaggiava  in direzione Polla.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A causa del tremendo sinistro che ha mandato in ospedale sei persone, di cui due bambini, il piccolo ha avuto una grave emorragia cerebrale ed era stato trasferito al Santo Bono di Napoli. I medici, fortunatamente, sembrano più ottimisti sulle sue condizioni. Restano gravi, intanto, le condizioni della mamma che era alla guida e che, con una frattura cervicale, è ricoverata al San Luca di Vallo della Lucania.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore folgorata in casa, la difesa dell'elettricista: "Indagate tutti i familiari"

  • Coronavirus, 27 nuovi contagi in Campania: il bollettino

  • Covid-19: 5 nuovi contagi in Campania, i dati del bollettino

  • Incidente mortale nella notte, Cava: giovane centauro perde la vita

  • Covid-19, De Luca: "In Campania fatto miracolo". E annuncia: "Vaccino contro tumore"

  • Caso sospetto di Covid-19 a Salerno, medico del 118 in isolamento

Torna su
SalernoToday è in caricamento