Incidente mortale sul raccordo Salerno-Avellino: l'altro giovane coinvolto esce dal coma

Migliorano le condizioni del 15enne di Baronissi rimasto ferito nel tremendo incidente sul raccordo Salerno-Avellino, avvenuto il 14 aprile

Si è svegliato dal coma, il 15enne di Baronissi rimasto ferito nell’incidente sul raccordo Salerno-Avellino, il 14 aprile. Il ragazzo è stato trasferito nel reparto di neurochirurgia: il malcapitato fu sbalzato fuori dalla vettura coinvolta nel sinistro mortale, per poi cadere giù dal ponte del viadotto e finire sulla vegetazione sottostante in via Stella, a Cologna di Pellezzano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il dramma

In quel tremendo incidente, due le vittime: Mario Landi che pure era in auto ed una donna di Cologna, stroncata da un malore dopo aver assistito alla scena.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Richiamato per la mascherina abbassata, reagisce male: uomo bloccato a Salerno

  • Covid-19, sono 6 i nuovi casi positivi in Campania: 1 contagio ad Eboli

  • Covid-19: oggi solo lo 0,09% dei tamponi positivi, 2 nuovi contagi all'ospedale di Eboli

  • Covid-19, in lieve aumento i contagi nel salernitano: i dati provinciali

  • Covid-19, nuovo caso positivo a Battipaglia: l'appello della sindaca

  • Tragedia sul treno Piacenza-Salerno: tre campi di calcio intitolati a Ciro, Enzo, Peppe e Simone

Torna su
SalernoToday è in caricamento