Incidente sull'A1 tra 3 mezzi pesanti all'altezza di Fiorenzuola d'Arda: muore 47enne di Capaccio

A perdere la vita nel reparto di Rianimazione dell'ospedale "Maggiore" di Parma è stato Franco Menna, che lavorava per ditta di trasporti di Eboli. La salma è al momento sotto sequestro dalle forze dell'ordine

Tragedia nel pomeriggio di mercoledì sull’Autostrada A1 Milano-Napoli tra Fiorenzuola d'Arda e Fidenza in direzione Bologna dove tre mezzi pesanti si sono improvvisamente scontrati per cause ancora da accertare. Nell’impatto sono rimasti feriti i tre autisti, uno dei quali è deceduto dopo poche ore nel reparto di Rianimazione dell’ospedale “Maggiore” di Parma. Si tratta di un uomo di 47 anni, Franco Menna, residente in località Ponte Barizzo nel comune di Capaccio. L’uomo lavorava da alcuni mesi per un'azienda di trasporti di Eboli. La salma è al momento sotto sequestro dalle forze dell'ordine. Sotto choc parenti e amici del 47enne.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi concorso Regione Campania: ecco gli idonei alla prima fase

  • Angri, investito da un treno mentre raggiunge il binario: grave studente

  • Incidente in litoranea ad Eboli, auto investe una donna: è morta

  • Travolta da un bus mentre attraversa la strada a Milano: grave maestra salernitana

  • Dramma alla Cittadella: medico stroncato da un infarto, inutili i soccorsi

  • Maltempo a Salerno, cade un grosso albero: disagi a Casa Manzo

Torna su
SalernoToday è in caricamento