Pietro Amaturo morto in incidente stradale ad Eboli

Il giovane, 25 anni, di Napoli, si trovava insieme ad un amico su un motociclo: è morto nell'impatto del loro mezzo con un'autovettura sulla strada litoranea 175

E' di un morto e di un ferito in gravi condizioni il tragico bilancio di un incidente stradale verificatosi ieri sulla strada litoranea 175 nel territorio comunale di Eboli: a perdere la vita Pietro Amaturo, 25 anni, di Napoli, che viaggiava a bordo di un motociclo insieme ad un amico, rimasto gravemente ferito. Secondo quanto si è appreso il due ruote sarebbe entrato in collisione con un'autovettura ed il 25enne partenopeo sarebbe stato sbalzato e sarebbe finito a terra, morendo sul colpo. Sul posto sono immediatamente giunti gli uomini del primo soccorso, che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del giovane. Sulla tragica vicenda indagano i carabinieri: saranno loro a ricostruire con esattezza le dinamiche del tragico incidente stradale.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Rapina armata in un supermercato a Nocera Inferiore: bottino di 30 mila euro

  • Cronaca

    Litiga col padre e minaccia di lanciarsi da un ponte a Salerno: salvato

  • Cronaca

    Scossa di terremoto tra Campania e Calabria: paura nel Golfo di Policastro

  • Politica

    Elezioni 2018/ De Luca difende suo figlio Piero: "Ecco perchè può candidarsi"

I più letti della settimana

  • Nocera Inferiore, il figlio dal carcere: "Mamma, recupera i soldi della droga"

  • Rai 1, una maestra del salernitano partecipa al programma di Paola Perego

  • Otto interventi e 6 cesarei: Antonietta dà alla luce la sua Alessia, grazie al team di Polichetti e Allegro

  • Tenta il suicidio sui binari: bloccati i treni sulla tratta Pontecagnano-Montecorvino Rovella

  • Incidente a Battipaglia: automobilista si trancia le dita della mano

  • Dramma in via Sichelgaita: professore in pensione trovato morto a casa sua

Torna su
SalernoToday è in caricamento