Rosa Nisi morta in un incidente a Roscigno

Tragedia sulla strada che collega Roscigno a Roccadaspide. La giovane, 23 anni di Roscigno, si stava recando a Roccadaspide: è finita in un dirupo a bordo della sua Fiat Punto

Immagine di repertorio

Ancora un incidente stradale mortale, purtroppo, in provincia di Salerno: una giovane di 23 anni, Rosa Nisi, di Roscigno, è morta finendo con la sua auto in un dirupo sulla strada che collega Roscigno a Roccadaspide. La giovane era alla guida di una Fiat Punto e si stava recando a Roccadaspide, dove però purtroppo non è arrivata. Allertati dai familiari, i carabinieri della stazione di Bellosguardo hanno rinvenuto l'auto in un dirupo di località Foresta. Nell'abitacolo il corpo senza vita della giovane.

Secondo una prima sommaria ricostruzione di quanto accaduto la giovane avrebbe perso il controllo dell'auto e sarebbe finita fuori strada finendo in un precipizio per una quindicina di metri. Sul posto per recuperare il cadavere della donna sono giunti i vigili del fuoco del distaccamento di Sala Consilina. Indagano i carabinieri.

Ennesima tragedia sulle strade della provincia di Salerno: nei giorni scorsi, sulla litoranea di Eboli, aveva perso la vita il giovane Pietro Amaturo.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Castel San Giorgio: donna scavalca il cancello, si ferisce e muore

  • Cronaca

    Raid vandalico e blasfemo al cimitero di Sarno: si indaga

  • Cronaca

    Discoteca piena e con lavoratori irregolari: scatta il sequestro

  • Cronaca

    Ruggi, donna incinta rischia di perdere il figlio: salvata dall'equipe del dottore Petta

I più letti della settimana

  • Paura e follia nell'Agro nocerino: ragazzo di 27 anni semina il terrore

  • Inseguimento a Nocera Superiore: 30enne arrestato dalla polizia

  • Cava de' Tirreni, spari in centro: ferita accidentalmente una ragazza

  • Nocera Inferiore: spari in pieno giorno, si indaga

  • "Siete stato il nostro angelo": lettera di ringraziamento per il direttore di Gravidanza a Rischio

  • Capaccio, identificato il cadavere della donna trovata sulla spiaggia

Torna su
SalernoToday è in caricamento