Rosa Nisi morta in un incidente a Roscigno

Tragedia sulla strada che collega Roscigno a Roccadaspide. La giovane, 23 anni di Roscigno, si stava recando a Roccadaspide: è finita in un dirupo a bordo della sua Fiat Punto

Immagine di repertorio

Ancora un incidente stradale mortale, purtroppo, in provincia di Salerno: una giovane di 23 anni, Rosa Nisi, di Roscigno, è morta finendo con la sua auto in un dirupo sulla strada che collega Roscigno a Roccadaspide. La giovane era alla guida di una Fiat Punto e si stava recando a Roccadaspide, dove però purtroppo non è arrivata. Allertati dai familiari, i carabinieri della stazione di Bellosguardo hanno rinvenuto l'auto in un dirupo di località Foresta. Nell'abitacolo il corpo senza vita della giovane.

Secondo una prima sommaria ricostruzione di quanto accaduto la giovane avrebbe perso il controllo dell'auto e sarebbe finita fuori strada finendo in un precipizio per una quindicina di metri. Sul posto per recuperare il cadavere della donna sono giunti i vigili del fuoco del distaccamento di Sala Consilina. Indagano i carabinieri.

Ennesima tragedia sulle strade della provincia di Salerno: nei giorni scorsi, sulla litoranea di Eboli, aveva perso la vita il giovane Pietro Amaturo.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Rapinò un supermercato in via San Leonardo, arrestato

    • Cronaca

      Non calcola bene la discesa e cade: soccorso un paracadutista a Pontecagnano

    • Cronaca

      Si tuffa e avverte un malore: salvato un bimbo a Maiori

    • Economia

      Commercio, apre i battenti Candida sul Corso: sconti del 50%

    I più letti della settimana

    • Tragedia all'Università, giovane precipita dalla rampa di scale della Biblioteca e muore

    • Domani a Campagna i funerali dello studente morto all'Unisa

    • Studente muore all'Università, spunta un sms agli amici: "Esco dal gruppo, ma non vi abbandono"

    • Studente precipita e muore all'Unisa, Tommasetti: "Un minuto di silenzio all’inizio di tutte le attività"

    • Maxi incidente a Nocera Inferiore, tre veicoli coinvolti: cinque feriti

    • Anno scolastico 2017-2018: ecco il nuovo calendario regionale

    Torna su
    SalernoToday è in caricamento