Incidente nel bresciano tra auto e bus: muore un 21enne di origini salernitane

Devastante l'impatto: l'auto del giovane, forse vittima di un colpo di sonno, ha centrato lo spigolo anteriore sinistro del pullman, e nell'urto il cofano si è letteralmente accartocciato

Tragico incidente nel bresciano, per un giovane originario di Salerno. Come riportano i colleghi di Bresciatoday, infatti, è iniziato nel peggiore dei modi il primo fine settimana di giugno. Lungo la galleria che porta sul Garda, nel territorio comunale di Vobarno, attorno alle 5 di questa mattina, l'auto guidata da un 21enne residente a Rezzato si è scontrata frontalmente con un autobus dell'azienda di autolinee Nicolini di Gavardo.

L'incidente

Devastante l'impatto: l'auto del giovane, forse vittima di un colpo di sonno, ha centrato lo spigolo anteriore sinistro del pullman, e nell'urto il cofano si è letteralmente accartocciato, non lasciando scampo al conducente. 

Gli accertamenti

Al momento dell'impatto, l'autobus era vuoto. I due autisti a bordo, di 61 e 73 anni, stavano andando a prelevare un gruppo in partenza per un viaggio in Francia. Lo scontro è avvenuto in corrispondenza di una leggera curva. I soccorsi non hanno potuto far altro che constatare il decesso di A.M., residente del posto ma di origini salernitane. Si indaga.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Ceraso e Montano Antilia: stop a eventi e chiusura dei negozi

  • Coronavirus: nuove indicazioni ministeriali in Campania, parlano i sindaci salernitani

  • "Non comunicano i loro rientri dal Nord": la denuncia dei salernitani e l'appello di un cittadino "autoisolato"

  • Lutto a Salerno, è morta Laura Quaranta: tutti stretti attorno alla famiglia del dottor Della Monica

  • Malore per una ragazza asiatica a Salerno, tensione nei pressi del Vestuti

  • Sospetto caso di Coronavirus a Cava: bimbo al Cotugno, primi test negativi

Torna su
SalernoToday è in caricamento