Incidente stradale sulla tangenziale: sei feriti

Tre i veicoli coinvolti nel sinistro verificatosi nei pressi della galleria di Sala Abbagnano: tra i feriti anche un bambino di due anni. Ancora da chiarire le dinamiche dell'incidente

E' di sei persone ferite, tra le quali un bambino di solamente due anni, il bilancio di un incidente stradale verificatosi sulla corsia Nord della tangenziale di Salerno, nei pressi della galleria dopo l'uscita di Sala Abbagnano. Secondo quanto si è appreso sono tre i veicoli coinvolti nel sinistro: un camioncino, un'automobile ed un furgone. Sei le persone rimaste ferite e condotte al pronto soccorso dell'ospedale Ruggi di Salerno dagli uomini del 118 dell'Humanitas. Il traffico veicolare è rimasto bloccato per circa un'ora, sino a quando i veicoli coinvolti non sono stati rimossi dai mezzi di soccorso. Non sono ancora chiare le dinamiche del sinistro, un tamponamento: su quanto accaduto faranno luce gli inquirenti.

 

 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Controlli nelle festività Pasquali: arresti, denunce e sequestri nel salernitano

    • Cronaca

      Nocera Inferiore, gambizzato per un'automobile: indagini su una tentata rapina

    • Politica

      25 aprile, si infiamma il dibattito a Salerno: destra e sinistra si dividono sulla festa

    • Cronaca

      Ravello, sequestrata la sala ristorante con vista mare di un albergo

    I più letti della settimana

    • Si capovolge con l'auto tra Olevano e Battipaglia: Vicinanza vivo per miracolo

    • La Valle dell'Irno piange il giovane Rosario, ucciso da un brutto male

    • Lutto al Ruggi d'Aragona: morto Giovanni Cantone, padre del direttore generale

    • Nuovo assalto con sparatoria ad un portavalori sul raccordo Salerno-Avellino: banditi in fuga

    • Dramma ad Angri, uomo si toglie la vita nel cimitero: sotto choc familiari e amici

    • Ruggi, donna muore per un'emorragia cerebrale: donati gli organi

    Torna su
    SalernoToday è in caricamento