Incidente mortale in via Dei Greci: spunta l'ipotesi dell'autovelox

L’amministrazione comunale di Salerno, intanto, ha installato dei rilevatori di velocità e dei cartelli stradali per gli automobilisti

Dopo l’incidente stradale, che è costato la vita al giovane calciatore della Asd Sanseverinese Andrea Gismondi, l’amministrazione comunale di Salerno ha installato dei rilevatori di velocità e dei cartelli che indicano il limite da non superare in via dei Greci, la strada che collega il quartiere Fratte con la città di Baronissi. Ma – secondo indiscrezioni – nei prossimi giorni potrebbe essere attivato anche un autovelox per spingere gli automobilisti a decelerare, soprattutto nei pressi del centro commerciale “Le Cotoniere”.  Su queste ipotesi si starebbe concentrando il lavoro degli uffici del Comune in sinergia con il comando dei vigili urbani.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Dramma a Fisciano, rinvenuto il cadavere carbonizzato di una donna

  • Cronaca

    Genitori, fratellastro e cognata abusavano di una minore: in manette "la famiglia degli orrori", 4 arresti

  • Cronaca

    "Trattati come schiavi", lo sfogo dei dipendenti nell'indagine sul lavoro nei market dell'Agro

  • Politica

    Sanità, l'annuncio di De Luca: "Assumiamo 7600 dipendenti nelle Asl"

I più letti della settimana

  • Dipendenti minacciati sotto estorsione, arrestato ex colonnello di Nocera

  • "Trattati come schiavi", lo sfogo dei dipendenti nell'indagine sul lavoro nei market dell'Agro

  • Nocera Inferiore, Corona non si presenta al ristorante: scatta la segnalazione

  • Nocera Superiore, va in ospedale e scopre che il suo feto è morto: scatta la denuncia

  • "Ladri bulgari a Scafati", il raid di fuoco ordinato dal clan per proteggere le famiglie

  • Incidente a Casal Velino, auto contro muro: muore una 21enne

Torna su
SalernoToday è in caricamento