Mamma si lancia nel vuoto al Ruggi, aperto un fascicolo: si indaga

La Procura, infatti, intende capire se la tragedia potesse essere evitata: indaga sul caso, il sostituto procuratore Roberto Penna

E' stato aperto un fascicolo sul decesso della donna di Sapri, mamma da appena tre giorni che si è lanciata nel vuoto, lunedì scorso, dopo aver allattato il figlio, dal sesto piano dell’Ospedale ‘Ruggi’ di Salerno.

L'indagine

La Procura, infatti, intende capire se la tragedia potesse essere evitata: indaga sul caso, il sostituto procuratore Roberto Penna che sta verificando se vi siano state o meno omissioni di controllo o di servizi sanitari nei confronti della giovane.

Le dichiarazioni del marito

Al quotidiano Il Mattino, il marito della donna aveva detto di "aver chiesto ai medici un permesso speciale per stare vicino alla sua Antonietta", ma nessuno gli avrebbe dato ascolto.

Potrebbe interessarti

  • Potassio: come assumerlo e perché fa bene a cuore, reni e ritenzione idrica!

  • Cos'è la scutigera e perchè non conviene ucciderla?

  • Fuga romantica per Sean Penn a Positano, paparazzato sullo yacht con Leila George

  • Chiazze marroni in mare, ad Ascea Marina: la denuncia di una lettrice

I più letti della settimana

  • Incidente mortale sul Trincerone: Salerno si stringe attorno alla famiglia di Francesco, il cordoglio del sindaco

  • Speciale Ferragosto 2019: tutti gli appuntamenti e le occasioni di svago a Salerno e provincia

  • Maxi concorso della Regione Campania: al via le prove dal 2 settembre, il calendario

  • Ricoverata d'urgenza a 12 anni: muore nella notte la piccola Francesca, choc a Matierno

  • Incidente sul Trincerone, è morto il giovane portapizze: lutto a Salerno

Torna su
SalernoToday è in caricamento