Polla, infermiere alla guida sotto effetto di droga: arrestato e sospeso dal servizio

Come disposto dall'Asl, l'infermiere è stato sospeso dal servizio per quattro giorni con il dimezzamento dello stipendio del 50%

E' stato arrestato dai carabinieri un infermiere del Vallo Diano, in servizio nel reparto di Chirurgia dell’ospedale “Luigi Curto” di Polla: l’accusa per lui è di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Il blitz

I militari lo hanno sorpreso mentre si trovava alla guida della sua auto, sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. Presso l’abitazione dell’infermiere, dunque, sono spuntati 8 grammi di eroina. Per l'uomo sono scattati i domiciliari: il Giudice del Tribunale di Lagonegro ha convalidato l’arresto e revocato la misura cautelare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il provvedimento

Intanto, su disposizione dell’Asl Salerno, inoltre, dopo la segnalazione del Direttore Sanitario del “Curto”, l'infermiere è stato sospeso dal servizio per quattro giorni con il dimezzamento dello stipendio del 50%.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 27 nuovi contagi in Campania: il bollettino

  • Muore folgorata in casa, la difesa dell'elettricista: "Indagate tutti i familiari"

  • Covid-19: 5 nuovi contagi in Campania, i dati del bollettino

  • "Non mi dai da bere? Ti accoltello": un arresto a Torrione, beccato anche uno spacciatore

  • Incidente mortale nella notte, Cava: giovane centauro perde la vita

  • Covid-19, De Luca: "In Campania fatto miracolo". E annuncia: "Vaccino contro tumore"

Torna su
SalernoToday è in caricamento