Fiori colorati, musica e divertimento all'Infiorata di Ogliara

Bambini, adulti, anziani. Famiglie, coppie, gruppi di adolescenti non sono voluti mancare all'evento che da diversi anni ormai caratterizza la frazione collinare di Salerno

Un weekend ricco di iniziative quello che sta andando in scena nella frazione collinare di Ogliara a Salerno per la storica “Infiorata”. Nata per rendere gloria a Dio in occasione della festività del Corpus Domini. In onore di Gesù Eucaristico il quartiere collinare di Salerno ha ospitato fioristi da tutta Italia che hanno realizzato fantastici tappeti e quadri floreali. La manifestazione, giunta all'ottava edizione, è stata promossa dall’Associazione – Oratorio “Il Campanile di Ogliara” della Parrocchia di Santa Maria e San Nicola.

Ieri sera alle 20 è iniziata la notte dei fiori con l’allestimento dei tappeti. Alle 21, invece, musica tra i fiori in piazza con il gruppo folcloristico Zompa Cardillo di Montemarano. Questa mattina, alle 10, c’è stata l’esibizione del gruppo folk O' ntreccio di Curteri Mercato San Severino. Alle 12 la premiazione del terzo concorso letterario "Stella Montis", riservato agli alunni del quinto circolo didattico di Ogliara, alla presenza dell'assessore comunale Roberto De Luca e del deputato Tino Iannuzzi.

Stasera alle 22 si svolgerà estrazione dei biglietti vincenti della lotteria abbinata all'evento. Sia ieri che oggi sono statigara automobilistica salerno croce cava 2017 allestiti stand gastronomici a cura della Pro Loco di Ogliara. Il ricavato servirà a sostenere le spese dell'Infiorata.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi concorso Regione Campania: ecco gli idonei alla prima fase

  • Dramma a Sant'Egidio, donna muore folgorata nella doccia

  • Colto da malore mentre l'amico fa benzina: muore 30enne a San Mango Piemonte

  • Travolto da un treno ad Angri: Tobia è morto, Agro a lutto

  • Morto investito da un treno, la sorella: "Vorrei abbracciare chi ha avuto il cuore di mio fratello"

  • Paura a Salerno, le onde invadono la spiaggia di Santa Teresa

Torna su
SalernoToday è in caricamento