Cilento, schiacciato dal rimorchio del suo tir: grave 45enne

Dramma nel piccolo paese di Laurino dove un uomo, Cosimo Ciao, è rimasto gravemente ferito mentre caricava a bordo del suo camion alcuni rifiuti. Sul posto è giunta un'ambulanza del 118 che l'ha trasportato d'urgenza in ospedale

Dramma nel pomeriggio di oggi a Laurino dove un uomo di 45 anni, Cosimo Ciao, originario di Eboli e dipendente della ditta Nappi Sud di Battipaglia, è rimasto schiacciato - sempre per quasi quindi minuti - tra la motrice del suo camion e il rimorchio, mentre caricava a bordo alcuni rifiuti. Sul posto è giunta un’ambulanza del 118, che l’ha trasportato d’urgenza all’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno. Le sue condizioni di salute sono gravi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, ad Avellino spunta anche il virus di "Festa": il sindaco tra gli assembramenti incita la movida contro Salerno

  • Covid-19, in lieve aumento i contagi nel salernitano: i dati provinciali

  • Covid-19, altri 4 casi positivi in Campania: due sono a Cava de' Tirreni

  • Assembramenti e cori contro Salerno, Selvaggia Lucarelli: "Ad Avellino i lanciafiamme di De Luca"

  • Caso sospetto di Covid-19: chiuso temporaneamente il Pronto Soccorso a Nocera

  • De Luca ospite di Gramellini su Rai 3: dalla Campania sicura, ai "raddrizzatori di banane"

Torna su
SalernoToday è in caricamento