Tragedia a Laurino: Ferdinando, in vacanza, muore dopo una partita di calcetto

Doveva essere un momento di spensieratezza e di svago, ma si è tramutato in tragedia: dolore in tutta la comunità per la perdita di Ferdinando Gregorio

Doveva essere un momento di spensieratezza e di svago, ma si è tramutato in tragedia. Si era appena inaugurato il campo di calcio di Laurino e ha pensato di disputare con gli amici una partita amatoriale, Ferdinando Gregorio, ultracinquantenne originario del posto. Purtroppo, però, l'uomo è spirato una volta tornato presso la sua abitazione, accasciandosi al suolo.

Inutili, gli immediati soccorsi del 118: per Ferdinando, residente a Torino da anni, la vacanza nella sua terra natìa di quest'anno, purtroppo, è stata l'ultima. Lascia moglie e figli: dolore e sconcerto in tutta la comunità di Laurino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Ceraso e Montano Antilia: stop a eventi e chiusura dei negozi

  • Coronavirus: nuove indicazioni ministeriali in Campania, parlano i sindaci salernitani

  • Lutto a Salerno, è morta Laura Quaranta: tutti stretti attorno alla famiglia del dottor Della Monica

  • "Non comunicano i loro rientri dal Nord": la denuncia dei salernitani e l'appello di un cittadino "autoisolato"

  • Malore per una ragazza asiatica a Salerno, tensione nei pressi del Vestuti

  • Sospetto caso di Coronavirus a Cava: bimbo al Cotugno, primi test negativi

Torna su
SalernoToday è in caricamento