Diciassette lavoratori in nero, 6 con contratti scaduti: maxi sanzioni per i titolari dei locali

Sospese, le attività d’impresa, mentre sono finiti nei guai i soggetti legalmente responsabili per le violazioni accertate

Controlli serrati, nello scorso fine settimana, per contrastare il lavoro sommerso. In particolare, 17 i lavoratori in nero scovati nel settore della ristorazione: nelle ore pomeridiane e serali, c'è stata una estesa attività ispettiva nel settore dei pubblici esercizi.

I controlli

Nel corso degli accertamenti, sono stati anche trovati sei lavoratori che proseguivano l’attività lavorativa con contratto scaduto, e sono state riscontrate numerose pregresse posizioni lavorative contrattualmente irregolari.

Le sanzioni

Sospese, quindi, le attività d’impresa, mentre sono finiti nei guai i soggetti legalmente responsabili per le violazioni accertate. Per loro, infatti, sono scattate maxi sanzioni amministrative pecuniarie, previste, per l'appunto, per l’utilizzo dei lavoratori in nero

Potrebbe interessarti

  • Maxi concorso della Regione Campania: come fare domanda

  • Grosso serpente sul lungomare di Salerno: l'appello dei cittadini

  • Sintomi, rimedi ed esercizi contro il dolore alla cervicale

  • Piano per rapinare un commerciante di Angri, ai domiciliari uno della banda

I più letti della settimana

  • Allerta meteo in Campania, le previsioni nel salernitano

  • Suicidio a Capaccio, 53enne si impicca con un foulard

  • Lutto a Mercato San Severino: il giovane Enzo muore in un incidente in Abruzzo

  • Incidente sull'A2 del Mediterraneo, all'altezza di San Mango: 5 feriti di cui uno grave

  • Si accoltella alla gola e poi si lancia in un dirupo: soccorso giovane a Salerno

  • Era diventato l'incubo per un meccanico di Sala Consilina: denunciato carabiniere

Torna su
SalernoToday è in caricamento