Lavori sulla Statale Amalfitana, strada chiusa a Cetara: i disagi

Il provvedimento, in vigore fino al 15 giugno, escluso i giorni festivi e prefestivi, per consentire la conclusione dei lavori di bonifica della parete rocciosa sovrastante la sede stradale

Disagi in Costiera Amalfitana. Questa mattina l’Anas, attraverso un’apposita ordinanza, ha disposto che, a partire da domani (venerdì 22 maggio), il tratto di strada Statale 163 Amalfitana tra i chilometri 44,950 e 45,050, nel centro abitato di Cetara, sarà percorribile a senso unico alternato, regolato da impianto semaforico tra le 13 e le 14:30 e le 17:30 e le 9:30 del giorno successivo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’avviso

Il provvedimento, in vigore fino al 15 giugno, escluso i giorni festivi e prefestivi, per consentire la conclusione dei lavori di bonifica della parete rocciosa sovrastante la sede stradale da cui il 28 novembre si era verificato il distacco di massi e materiale franoso. Gli interventi, che si svolgeranno dalle 9:30 alle 17:30, con interruzione tra le 13 e le 14:30, prevedono, inoltre, la sostituzione delle vetuste reti metalliche.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, ad Avellino spunta anche il virus di "Festa": il sindaco tra gli assembramenti incita la movida contro Salerno

  • Covid-19, altri 4 casi positivi in Campania: due sono a Cava de' Tirreni

  • Assembramenti e cori contro Salerno, Selvaggia Lucarelli: "Ad Avellino i lanciafiamme di De Luca"

  • De Luca ospite di Gramellini su Rai 3: dalla Campania sicura, ai "raddrizzatori di banane"

  • Sparatoria ad Angri, ferito un imprenditore: a novembre un attentato alla sua azienda

  • Coronavirus: contagiata una persona a Vallo, il nuovo caso

Torna su
SalernoToday è in caricamento