Atena Lucana-Vallo della Lucania, al via i lavori per la riqualificazione della Sp142

L’importo complessivo è di 800 mila euro. I lavori sono coordinati dal settore Viabilità e Trasporti, diretto da Domenico Ranesi, con il supporto del Consigliere provinciale delegato alla Viabilità, Antonio Rescigno

Si svolgerà sabato 12 ottobre, alle 11, presso il Comune di Campora la cerimonia di consegna dei “lavori di Completamento ed Adeguamento Funzionale per il Miglioramento del Collegamento Vallo della Lucania (SS 18 Variante) – Atena Lucana (A3 SA-RC) I° Lotto Adeguamento e Messa in Sicurezza SP 142”. Sono presenti il presidente della Provincia di Salerno Michele Strianese, il sindaco del Comune di Campora Antonio Morrone, il consigliere provinciale delegato alla Viabilità Antonio Rescigno, il drigente del Settore Viabilità e Trasporti Domenico Ranesi.

I lavori

Il progetto, aggiudicato e consegnato nel 2010, prevedeva l’adeguamento e la messa in sicurezza della viabilità esistente della strada Provinciale SP 142, mediante la realizzazione di nuovi segmenti di tracciato stradale e l’adeguamento con interventi puntuali di allargamento di tratti in curva, ricadenti nei territori comunali di Campora, di Moio della Civitella e Gioi Cilento, per un importo complessivo di  5 milioni e 200 mila euro. I lavori arrivarono a uno stato di esecuzione pari a circa il 93,6% dell'importo contrattuale, ma a seguito di vicende di carattere amministrativo si arrivò alla risoluzione anticipata consensuale del contratto di appalto, per poi procedere successivamente alla redazione di un nuovo progetto, al fine di consentire il completamento delle opere parzialmente realizzate con la messa in sicurezza della SP 142.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il nuovo progetto esecutivo sarà realizzato attraverso l’ultimazione di tre opere parzialmente realizzate, denominate "Intervento 1", "Intervento 2" ed "Intervento 3", e la realizzazione di nuovi tratti di adeguamento funzionale denominati “Intervento A” e “Intervento B” necessari al fine di dare una continuità logica alle opere già parzialmente realizzate, integrando gli interventi puntuali e localizzati con un unico intervento organico. L’importo complessivo è di 800 mila euro. I lavori sono coordinati dal settore Viabilità e Trasporti, diretto da Domenico Ranesi, con il supporto del Consigliere provinciale delegato alla Viabilità, Antonio Rescigno. “Ringrazio la Regione Campania, soprattutto il presidente Vincenzo De Luca, per l'attenzione che dedica ai nostri territori, senza i finanziamenti regionali non avremmo potuto avviare i necessari lavori di manutenzione delle nostre strade. La tutela del diritto alla mobilità sicura delle nostre comunità è un obiettivo prioritario di questa Amministrazione”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Richiamato per la mascherina abbassata, reagisce male: uomo bloccato a Salerno

  • Covid-19, sono 6 i nuovi casi positivi in Campania: 1 contagio ad Eboli

  • Covid-19: oggi solo lo 0,09% dei tamponi positivi, 2 nuovi contagi all'ospedale di Eboli

  • Covid-19, in lieve aumento i contagi nel salernitano: i dati provinciali

  • Covid-19, nuovo caso positivo a Battipaglia: l'appello della sindaca

  • Covid-19, altri 4 casi positivi in Campania: due sono a Cava de' Tirreni

Torna su
SalernoToday è in caricamento