Operai al lavoro alla stazione marittima per riparare i led vandalizzati

In corso, il montaggio delle postazioni per le riprese televisive in programma nel giorno della Liberazione

Foto di Antonio Capuano

Fermento alla stazione marittima di Salerno, in attesa dell'inaugurazione del 25 aprile, prevista alle 11.30. In corso, infatti, il montaggio delle postazioni per le riprese televisive in programma nel giorno della Liberazione (vedi foto in basso di Antonio Capuano ndr).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E intanto, all'opera anche i tecnici per riparare i led danneggiati dai vandali a due giorni dal taglio del nastro, al quale prenderà certamente parte anche il Governatore della Regione, Vincenzo De Luca e sempre meno probabilmente il premier Renzi, per la sopraggiunta riunione anti-terrorismo in Germiania fissata sempre per il 25 aprile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, ad Avellino spunta anche il virus di "Festa": il sindaco tra gli assembramenti incita la movida contro Salerno

  • Va in Brasile per far visita alla figlia e non riesce più a tornare: l'appello di un salernitano alle istituzioni

  • Assembramenti e cori contro Salerno, Selvaggia Lucarelli: "Ad Avellino i lanciafiamme di De Luca"

  • "C'è una bomba a Fratte": strade chiuse al traffico e artificieri all'opera, ma è un falso allarme

  • Incidente a Pontecagnano, morte cerebrale per il 37enne

  • Scomparso dal 1° giugno insieme ad un'amica: Emanuele sta bene

Torna su
SalernoToday è in caricamento