Raduno della Lega a Campagna, sopralluogo e spot: minacce a Salvini

Il segretario provinciale Mariano Falcone, insieme a dirigenti e militanti, è al lavoro per organizzare la grande kermesse del 29 e 30 settembre. Si attende l'arrivo del leader

La scritta contro Salvini

La Lega della provincia di Salerno si prepara al primo Raduno Regionale che andrà in scena il 29 e 30 settembre a Campagna. Ieri mattina – come riporta Il Mattino – il segretario provinciale Mariano Falcone, insieme a dirigenti e militanti, ha svolto il primo sopralluogo per organizzare la kermesse leghista, a cui, non è escluso, che possa partecipare anche il leader Matteo Salvini. Nel corso del sopralluogo è stato registrato anche uno spot che sarà mandato in onda sui social network per invitare i salernitani a partecipare alla due giorni di confronto.

La protesta

Intanto, nel centro storico di Campagna, è apparsa una scritta minacciosa contro il vice premier e ministro dell’Interno. Un teschio con l’avvertimento “stai attento” e la parola “Genahside”. Pronta la replica degli organizzatori: “Domattina – fanno sapere i leghisti - denunceremo tutto alle autorità competenti, nel frattempo andiamo avanti, non un passo indietro”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma tra le due Nocera, giovane geometra si toglie la vita

  • Eboli, sequestrata una macelleria: il proprietario tenta di aggredire i carabinieri

  • Ultras Salernitana a lutto: è morto Antonio Liguori

  • Roccadaspide, raccoglie castagne cadute sulla strada: minacciato con un'ascia per il "furto"

  • Settecentomila lettere in partenza dall'Agenzia delle Entrate

  • Allaccio abusivo all'energia elettrica: torna libero il titolare del "Giardino degli Dei"

Torna su
SalernoToday è in caricamento