"Il sabato sera mi sentivo strano...": la lettera di don Luigi alla piccola Melissa

Il parroco di Capriglia ha pubblicato una lettera commovente per la 16enne stroncata da un malore in classe

“Cara Melissa, ti confido una cosa: il sabato sera e la domenica precedenti (a quel terribile 7 ottobre quando fui avvisato del tuo volo in Cielo), inspiegabilmente mi sentivo strano, irrequieto, a tratti insofferente e non riuscivo a trovare un perchè, non essendo successo nulla. Poi il lunedì diedi una spiegazione a quel mio stato d’animo”.

Lo ha scritto in una toccante lettera don Luigi Pierri, parroco di Capriglia che ha celebrato i funerali di Melissa La Rocca, la 16enne morta in classe per un malore. Di seguito, la lettera di don Luigi che è diventata in poco tempo virale sui social, commuovendo tutti:

74588708_762366434228821_5789667115313135616_n-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Sant'Egidio, donna muore folgorata nella doccia

  • Morto investito da un treno, la sorella: "Vorrei abbracciare chi ha avuto il cuore di mio fratello"

  • Suicidio a Salerno, uomo trovato morto in strada: si indaga

  • Paura nel Golfo di Policastro, registrate quattro scosse di terremoto in mare

  • Incidente a Cassino, grave don Antonio Agovino di Sarno: i fedeli si riuniscono in preghiera

  • Prorogata l'allerta meteo in Campania, ecco le nuove previsioni

Torna su
SalernoToday è in caricamento