Spaccio nell'Agro: cede coca per 20 euro, 32enne arrestato a Pagani

La perquisizione domiciliare ha consentito di scovare e porre sotto sequestro un bilancino di precisione ed altro materiale per il confezionamento di dosi

Lotta allo spaccio nell'Agro: il personale della Polizia di Stato del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Nocera Inferiore, dopo un appostamento a Pagani, in via Risorgimento, nella tarda serata di ieri, 16 novembre, ha tratto in arresto un 32enne, P.A. per il reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

Le indagini

L'uomo aveva ceduto poco prima una dose di cocaina per 20 euro ad un giovane, prontamente fermato dagli agenti mentre si allontanava dall’abitazione del pusher. La successiva perquisizione domiciliare ha consentito di scovare e porre sotto sequestro un bilancino di precisione ed altro materiale per il confezionamento di dosi. L'uomo, dunque, è stato sottoposto, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, agli arresti domiciliari.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia all'Università di Fisciano: giovane precipita dal parcheggio multipiano e muore

  • Blitz a Casa Campitelli di Pagani, scoperta "azienda" della droga: 13 arresti

  • Suicidio all'Unisa, il cordoglio di Loia: in arrivo tre psicologi per gli studenti

  • Gelo a Ricigliano, il parroco ai fedeli: "Celebro la messa a casa vostra"

  • Contursi Terme piange Mumù, il sindaco dei cani

Torna su
SalernoToday è in caricamento