Orrore nel Parco nazionale del Cilento e Vallo di Diano: uccidono un lupo per protesta

Vicino alla carcassa, un cartello con delle minacce rivolte al comando del corpo forestale dello Stato: indagano i carabinieri

Lupo morto (foto dal web)

Orrore nel Parco nazionale del Cilento e Vallo di Diano: a Sanza un lupo è stato ucciso a colpi di fucile senza pietà. L'esemplare di specie protetta e a rischio estinzione è stato esposto in piazza senza vita.

Vicino alla carcassa, un cartello con delle minacce: si tratta, molto probabilmente, di un atto intimidatorio nei confronti di un agente del corpo forestale dello Stato sulle cui generalità c'è il massimo riserbo. Alla base del vile gesto potrebbe esserci una vicenda legata a questioni di bracconaggio nel territorio del centro montano del Parco in cui vige l'assoluto divieto di caccia.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Dipendenti minacciati sotto estorsione, arrestato ex colonnello di Nocera

  • Cronaca

    Omicidio Tura De Marco, la decisione dei giudici: 16 anni di carcere a Luca Gentile

  • Politica

    Segreteria Pd, Martina primo nei circoli a Salerno: Zingaretti vince a Cava e nel Cilento

  • Cronaca

    Allerta meteo: ecco il nuovo bollettino della Protezione Civile

I più letti della settimana

  • Dipendenti minacciati sotto estorsione, arrestato ex colonnello di Nocera

  • Nocera Inferiore, Corona non si presenta al ristorante: scatta la segnalazione

  • Nocera Superiore, va in ospedale e scopre che il suo feto è morto: scatta la denuncia

  • Sorpresa nel Parco Nazionale del Cilento: su un albero spunta lo scoiattolo bianco

  • "Ladri bulgari a Scafati", il raid di fuoco ordinato dal clan per proteggere le famiglie

  • Incidente a Casal Velino, auto contro muro: muore una 21enne

Torna su
SalernoToday è in caricamento