Lutto a Camerota: addio ad Antonio Esposito, mister della "Polisportiva Marina"

A darne notizia sono i giocatori della squadra di calcio locale con un commovente messaggio sulla loro pagina Facebook

La squadra (Foto da Facebook)

Lutto nel mondo del calcio della provincia di Salerno. Nelle ultime ore, infatti, è deceduto Antonio Esposito, l’allenatore della “Polisportiva Marina”, squadra del comune di Camerota.

A darne notizia, con un commovente messaggio sulla pagina Facebook della squadra, sono i calciatori:

“È una giornata triste. Non abbiamo le giuste parole, non le avremmo mai voluto trovare, nè tantomeno scriverle, per salutare una leggenda del calcio marinaro come l'immenso Antonio Esposito. Un uomo di sport, ma soprattutto un grandissimo uomo benvoluto da tutti, un grandissimo padre, nonno di due nipotini, un amico di tutti, un uomo simpatico, solare, dal sorriso stampato sul volto e dalla battuta pronta. Lui che come pochi ha calcato palcoscenici importanti come il "Vestuti" di Salerno, lui che è stato uno degli artefici del boom della Polisportiva Marina, a lui i figli Raffaele e Pierantonio (altre colonne della Polisportiva), hanno dedicato dal lontano 2011 una scuola calcio a suo nome che ha stretto negli anni importanti collaborazioni con Gelbison e Salernitana, a quest'uomo così grandioso noi dedicheremo a partire da sabato le nostre vittorie, renderemo omaggio e saremo grati per sempre. Alla moglie Graziella, alla famiglia tutta, ai figli Raffaele e Pierantonio, il nostro Pierantonio, la società della Polisportiva Marina, lo staff tecnico, i compagni di squadra, daranno un immenso e caloroso abbraccio e faranno in modo di far vivere per sempre il ricordo e il mito del famoso e straordinario mister Antonio, che vivrà per sempre nei cuori di tutti noi e dei veri marinari. Ciao mister Antonio”.

Potrebbe interessarti

  • Salerno: 5 locali perfetti per trascorrere una serata in riva al mare

  • "Aiuto, la strada è infestata dai serpenti": allarme dei residenti a Calata San Vito

  • Invasione di insetti rossi a Salerno: la gente scappa dal lungomare

  • Il mare più bello d'Italia è quello di Pollica e del Cilento Antico: parola di Legambiente e Touring Club

I più letti della settimana

  • "Do 1000 euro a chi restituisce il cellulare alla mamma di Alessandro": l'appello di un nostro lettore

  • Dramma a Nocera, precipita dal tetto di una scuola: muore operatore

  • Salerno: 5 locali perfetti per trascorrere una serata in riva al mare

  • "Aiuto, la strada è infestata dai serpenti": allarme dei residenti a Calata San Vito

  • Festeggiano il matrimonio in un ristorante ma non pagano il conto: neo sposini nei guai

  • Salerno, i Nas chiudono laboratorio di analisi: sequestri anche in provincia

Torna su
SalernoToday è in caricamento