Lutto a Salerno: muore Mario Pantaleone, il "re" dei pasticceri

L’uomo sarebbe stato colto da un improvviso malore che, purtroppo, lo ha strappato alla vita. Dolore in città

Pantaleone con Sgarbi

Lutto nel mondo del commercio salernitano. Nelle ultime ore, infatti, è scomparso all’età di 71 anni, Mario Pantaleone, lo storico pasticcere del centro di Salerno, che era considerato, a tutti gli effetti, il “re” dei pasticceri.

Il dolore

L’uomo sarebbe stato colto da un improvviso malore che, purtroppo, lo ha strappato alla vita. La sua morte arriva nel centocinquantenario dell'attività commerciale di famiglia, situata in via Dei Mercanti e famosa non solo in tutta la città ma anche nel mondo, soprattutto per la “scazzetta”.  Dalla pasticceria Pantaleone, nata nel 1868, sono passati personaggi illustri a partire da Garibaldi, passando per Clinton, la regina Margaret, Gorbaciov e Papa Woytila. Avvolti dal dolore i familiari, gli amici, i clienti affezionati e quanti lo conoscevano.

Il commento

Addolorato per la scomparsa di Pantaleone, il sindaco Vincenzo Napoli: "Sono rimasto basito, questa mattina, quando si è cominciata a diffondere la notizia che, poi, purtroppo, si è rivelata vera. Ero amico personale di Mario. Una persona splendida, un artigiano orgoglioso del suo mestiere. Ci mancherà molto anche per la sua capacità di comunicare e di essere affettuoso con i clienti e gli amici. Noi ci apprestavamo come Comune a celebrare il 150esimo anno della pasticceria Pantaleone. Ci mancherà". 

Il cordoglio del Governatore Vincenzo De Luca

"Ricordo con grande affetto Mario Pantaleone. La sua improvvisa scomparsa lascia un vuoto enorme. Un maestro, storia della città di Salerno, persona straordinaria e di  grande umanità. Il nostro cordoglio e la nostra vicinanza alla famiglia"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma al Ruggi, ragazza partorisce la figlia e poi muore di tumore

  • Costiera a lutto, è morto prematuramente il maresciallo Perrelli

  • Concorso per OSS a Salerno, annunciate anche oltre 500 assunzioni di medici e amministrativi

  • Colpito da un'ischemia, continua a guidare: salvato un uomo ad Antessano di Baronissi

  • San Valentino a Salerno: dal dolce al salato, il romanticismo "avvolge" la città

  • Centro commerciale La Fabbrica: lavoratori pronti allo sciopero

Torna su
SalernoToday è in caricamento