Sorpresi con la droga sulla spiaggia: nei guai dieci giovani a Maiori

Si tratta di ragazzi e ragazze, fra i 18 e 28 anni, originari delle province di Salerno, Napoli e Caserta. Fermati anche cinque automobilisti sul Valico di Chiunzi

I carabinieri di Maiori, camuffati da semplici bagnanti, hanno sorpreso dieci giovani mentre utilizzavano della sostanza stupefacente sulla spiaggia nonostante la presenza di bambini e famiglie. Al termine dei controlli, i dieci ragazzi e ragazze, fra i 18 e 28 anni, originari delle province di Salerno, Napoli e Caserta, sono stati segnalati alla Prefettura per possesso di hashish e marjuana per uso personale.

Il posto di blocco

A Tramonti, invece, durante la gestione del traffico automobilistico sul Valico di Chiunzi, i militari dell'Arma hanno fermato cinque guidatori, infra ventenni provenienti dall’Agro-nocerino, per possesso di sostanza stupefacente, i quali sono stati segnalati agli uffici preposti; ad uno di loro, inoltre, è stata anche ritirata la patente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con l'auto in litoranea a Pontecagnano: muore 47enne

  • Striscia la Notizia a Salerno: pazienti oncologici rinunciano agli esami per il blocco delle convenzioni

  • Nuova allerta meteo in Campania: ecco le previsioni

  • Festa dell'Immacolata: non c'è il pienone in Campania, l'allarme dell'Abbac

  • Piazza della Libertà, i lavori saranno completati dalla "Rcm" di Rainone

  • “Si è spento serenamente”, ma l'uomo è vivo: Sarno tappezzata di "falsi" manifesti

Torna su
SalernoToday è in caricamento