Blitz a Maiori, sequestrati 80 esemplari di tonno rosso

In azione, nel tardo pomeriggio di oggi, i militari della Guardia Costiera di Salerno

Il sequestro

I militari della Guardia Costiera di Salerno hanno rinvenuto e sequestro, nelle acque antistanti il comune di Maiori, in Costiera Amalfitana, oltre 80 esemplari di tonno rosso.

La legge

La normativa vigente regolamenta in maniera molto rigida la cattura del tonno rosso (thunnus thynnus), vietata in questo periodo dell’anno. Inoltre, gli esemplari sequestrati, hanno una lunghezza massima di 40 centimetri e rappresentano una specie animale allo stato giovanile protetta. La legge, infatti, vieta la pesca di esemplari inferiori a 30 kg o inferiori a 115 centimetri. Il sequestro odierno fa seguito a quello di ieri che ha portato all’individuazione dell’”Arsenio Lupin” della pesca di frodo. I controlli, da parte delle motovedette della Capitaneria, continueranno anche nei prossimi giorni.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Dipendenti minacciati sotto estorsione, arrestato ex colonnello di Nocera

  • Cronaca

    Omicidio Tura De Marco, la decisione dei giudici: 16 anni di carcere a Luca Gentile

  • Politica

    Segreteria Pd, Martina primo nei circoli a Salerno: Zingaretti vince a Cava e nel Cilento

  • Cronaca

    Allerta meteo: ecco il nuovo bollettino della Protezione Civile

I più letti della settimana

  • Dipendenti minacciati sotto estorsione, arrestato ex colonnello di Nocera

  • Nocera Inferiore, Corona non si presenta al ristorante: scatta la segnalazione

  • Nocera Superiore, va in ospedale e scopre che il suo feto è morto: scatta la denuncia

  • Sorpresa nel Parco Nazionale del Cilento: su un albero spunta lo scoiattolo bianco

  • "Ladri bulgari a Scafati", il raid di fuoco ordinato dal clan per proteggere le famiglie

  • Incidente a Casal Velino, auto contro muro: muore una 21enne

Torna su
SalernoToday è in caricamento