Blitz a Maiori, sequestrati 80 esemplari di tonno rosso

In azione, nel tardo pomeriggio di oggi, i militari della Guardia Costiera di Salerno

Il sequestro

I militari della Guardia Costiera di Salerno hanno rinvenuto e sequestro, nelle acque antistanti il comune di Maiori, in Costiera Amalfitana, oltre 80 esemplari di tonno rosso.

La legge

La normativa vigente regolamenta in maniera molto rigida la cattura del tonno rosso (thunnus thynnus), vietata in questo periodo dell’anno. Inoltre, gli esemplari sequestrati, hanno una lunghezza massima di 40 centimetri e rappresentano una specie animale allo stato giovanile protetta. La legge, infatti, vieta la pesca di esemplari inferiori a 30 kg o inferiori a 115 centimetri. Il sequestro odierno fa seguito a quello di ieri che ha portato all’individuazione dell’”Arsenio Lupin” della pesca di frodo. I controlli, da parte delle motovedette della Capitaneria, continueranno anche nei prossimi giorni.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Luci d'Artista: in campo i vigili stagionali, divieto di fumo in aree affollate

  • Cronaca

    Analisi a pagamento, esauriti i tetti di spesa: l'Asl Salerno scrive ai laboratori

  • Politica

    Pioggia di fondi per la viabilità salernitana: il commento di Strianese

  • Cronaca

    Femminicidio a Sala Consilina, l'ultimo addio a Violeta: dolore e rabbia ai funerali

I più letti della settimana

  • Si spaccia per uno zio e prova a portar via una studentessa: paura a Nocera

  • Luci d'Artista 2018/2019: l'inaugurazione senza De Luca, tutti con il naso all'insù

  • Blitz dei Nas nella movida, sequestrato anche il "Modo"

  • Dramma a Salerno, donna precipita dal terzo piano: è grave

  • Blitz dei Nas, sigilli ad un centro estetico e odontoiatrico di Salerno

  • Pienone a Salerno per le Luci: ressa alla villa comunale, traffico in via Roma

Torna su
SalernoToday è in caricamento