Maiori, incendio durante un'escursione: turista salvata con una telefonata

Si era persa sulle colline di Maiori e nel bel mezzo di un incendio. E' stata tratta in salvo una donna toscana, che alloggiava in un albergo di Maiori, che stamane aveva deciso di fare una passeggiata in montagna, in direzione del Monte Falerzio

Si era persa sulle colline di Maiori e nel bel mezzo di un incendio. E' stata tratta in salvo una donna toscana, che alloggiava in un albergo di Maiori, che stamane aveva deciso di fare una passeggiata in montagna, in direzione del Monte Falerzio. La stessa aveva più volte cambiato percorso, in virtù dei segni degli incendi passati ancora visibili in molti dei tratti collinari. Purtroppo per lei, un nuovo principio di incendio si stava sviluppando non molto distante da dove la 30enne si trovava. Messa alle strette, senz'acqua e presa dal panico, la donna ha chiesto aiuto, chiamando il suo albergo e spiegando dove si trovasse. Dopo poco, è stata soccorsa e messa in salvo dai volontari della Protezione Civile. Sull'episodio è intervenuto il vicesindaco di Maiori, Mario Ruggiero, che sulla propria bacheca Facebook ha ringraziato i soccorsi: «Sono certo, esistono gli angeli custodi e spesso sono "incarnati" anche in certe persone. Tutti i volontari lo sono un poco, alcuni però più di altri. Giuseppe è uno di loro certamente, sempre disponibile e pronto a correre in aiuto di quanti, per i motivi più disparati, si trovano in difficoltà»

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La prof fa l'appello e viene sbeffeggiata dagli studenti: il caso a Salerno

  • Docente in difficoltà sbeffeggiata dagli alunni, un genitore alla nostra redazione: "Ha fatto tutto da sola"

  • Scontro tra auto e bici, muore Marco Aliberti: Baronissi a lutto

  • Incidente a Salerno, perde il controllo della moto e cade: morto 16enne

  • Incidente in via Croce, muore il giovane Vittorio Senatore: Cetara a lutto

  • Salerno, morte di Antonio Junior De Sarlo: chiesto il processo per l'amico

Torna su
SalernoToday è in caricamento