Picchia la madre per farsi consegnare i soldi: arrestato un giovane di Praiano

M.V. classe 1987 di Praiano, già noto alle forze dell’ordine, è stato rintracciato in località “Praia”, dove lavora come skipper, intorno alle 20 di ieri

Carabinieri di Positano in azione: è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia ed estorsione, M.V. classe 1987 di Praiano, già noto alle forze dell’ordine. Il giovane è stato rintracciato in località “Praia”, dove lavora come skipper, intorno alle ore 20 di ieri, dopo che, per tutto il pomeriggio aveva picchiato, maltrattato e minacciato di morte la madre, costringendola a consegnargli la somma contante totale di 1000 euro.

La denuncia

La donna solo dopo alcune ore, è riuscita a chiedere aiuto ai militari che l’hanno raggiunta presso l’abitazione, dove in evidente stato di choc, è riuscita a raccontare loro delle violenze subite del figlio: immediate le ricerche con le pattuglie della Compagnia Carabinieri di Amalfi. Il giovane è stato intercettato dai militari di Positano, nei pressi del proprio luogo di lavoro, intorno alle ore 20: è stato arrestato e condotto presso la Casa Circondariale di Salerno Fuorni, in attesa di convalida.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi concorso Regione Campania: ecco gli idonei alla prima fase

  • Dramma a Sant'Egidio, donna muore folgorata nella doccia

  • Colto da malore mentre l'amico fa benzina: muore 30enne a San Mango Piemonte

  • Travolto da un treno ad Angri: Tobia è morto, Agro a lutto

  • Morto investito da un treno, la sorella: "Vorrei abbracciare chi ha avuto il cuore di mio fratello"

  • Paura a Salerno, le onde invadono la spiaggia di Santa Teresa

Torna su
SalernoToday è in caricamento