Market dello spaccio a casa, mentre è ai domiciliari: nei guai giovane di Pontecagnano

In particolare, i carabinieri di Pontecagnano hanno scovato 27 dosi di hashis, 30 di marijuana e 41 dosi di cocaina, complessivamente per oltre mezzo kg di droga, oltre a 2.320 euro in banconote di piccolo taglio

E' finito nei guai A.V., class '86, di Pontecagnano. I carabinieri, infatti, nel corso della notte, hanno scoperto che a casa del giovane, già ai domiciliari, era stato allestito un vero e proprio market della droga.

La scoperta

In particolare, i carabinieri di Pontecagnano hanno scovato 27 dosi di hashis, 30 di marijuana e 41 dosi di cocaina, complessivamente per oltre mezzo kg di droga, oltre a 2.320 euro in banconote di piccolo taglio. Le dosi erano di vari tagli, da 0.5 fino a 6 grammi, a seconda della scelta e delle esigenze dei "clienti". Il giovane pusher è stato ricondotto ai domiciliari, ma non si esclude un aggravamento della misura cautelare.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia all'Università di Fisciano: giovane precipita dal parcheggio multipiano e muore

  • Blitz a Casa Campitelli di Pagani, scoperta "azienda" della droga: 13 arresti

  • Suicidio all'Unisa, il cordoglio di Loia: in arrivo tre psicologi per gli studenti

  • Gelo a Ricigliano, il parroco ai fedeli: "Celebro la messa a casa vostra"

  • Contursi Terme piange Mumù, il sindaco dei cani

Torna su
SalernoToday è in caricamento