Eboli: avverte un malore e muore in strada tra l'indifferenza dei passanti, si indaga

R.T. un uomo di origine marocchina ha accusato un dolore improvviso al petto nei pressi dell’ospedale di Eboli e, dopo essersi accasciato, purtroppo, è deceduto

Dramma, ieri, ad Eboli: R.T. un uomo di origine marocchina ha accusato un dolore improvviso al petto nei pressi dell’ospedale di Eboli e, dopo essersi accasciato, purtroppo, è deceduto. Come riporta “La Città“, indifferenti, i passanti nel vedere l’uomo steso a terra, privo di sensi. Moglie e quattro figli sopravvivevano con i soldi che lo straniero mandava dall’Italia.

L'indifferenza e il soccorso

Tra i presenti, fortunatamente, anche Antonello Baldassarre, volontario di una Croce privata, l'unico tra gli automobilisti di passaggio a fermarsi, ad avvicinarsi al marocchino, a caricarlo in auto e a portarlo al pronto soccorso. Sfortunatamente, però, era troppo tardi: il 52enne era già privo di vita. Se qualcuno lo avesse soccorso prima, forse, sarebbe ancora vivo: dolore e sconcerto. La salma è stata sequestrata, intanto: i carabinieri hanno aperto un'indagine.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Sant'Egidio, donna muore folgorata nella doccia

  • Colto da malore mentre l'amico fa benzina: muore 30enne a San Mango Piemonte

  • Morto investito da un treno, la sorella: "Vorrei abbracciare chi ha avuto il cuore di mio fratello"

  • Suicidio a Salerno, uomo trovato morto in strada: si indaga

  • Paura nel Golfo di Policastro, registrate quattro scosse di terremoto in mare

  • Incidente a Cassino, grave don Antonio Agovino di Sarno: i fedeli si riuniscono in preghiera

Torna su
SalernoToday è in caricamento