Primavera a Salerno: il Martin Pescatore torna in città, per salutare il mare

Proprio come lo scorso anno, dunque, il simpatico uccello è stato immortalato dall'animalista Arianna Dall'Occo, autrice di un singolare scatto del pennuto

Il Martin Pescatore

Colorato e particolarissimo: il Martin Pescatore è tornato sul lungomare di Salerno, per salutare la nostra città con l'arrivo della primavera. Proprio come lo scorso anno, dunque, il simpatico uccello è stato immortalato dall'animalista Arianna Dall'Occo, autrice di un singolare scatto del pennuto, risalente allo scorso anno.

La curiosità

Brillante e inconfondibile, il piumaggio dell'uccello, il cui nome scientifico deriva dal latino alcedo, termine utilizzato dagli antichi per descrivere questo uccello e derivante a sua volta dal greco ἀλκυών (halcyon), rievocando il mito di Alcione, che venne trasformata dagli dèi in un Martin Pescatore assieme al marito Ceice. Il nome della specie deriva anch'esso dal latino Atthis, col significato di Attide, intesa come la bellissima favorita della poetessa Saffo. Infine, Marziale chiama con questo nome Procne e Filomela dopo la loro trasformazione in uccelli (rispettivamente una rondine ed usignolo). Tanta curiosità.

Potrebbe interessarti

  • Salerno: 5 locali perfetti per trascorrere una serata in riva al mare

  • "Aiuto, la strada è infestata dai serpenti": allarme dei residenti a Calata San Vito

  • Invasione di insetti rossi a Salerno: la gente scappa dal lungomare

  • Il mare più bello d'Italia è quello di Pollica e del Cilento Antico: parola di Legambiente e Touring Club

I più letti della settimana

  • "Do 1000 euro a chi restituisce il cellulare alla mamma di Alessandro": l'appello di un nostro lettore

  • Salerno: 5 locali perfetti per trascorrere una serata in riva al mare

  • Sole, mare e panorami mozzafiato: i Giardini del Fuenti incantano grandi e piccini

  • "Aiuto, la strada è infestata dai serpenti": allarme dei residenti a Calata San Vito

  • "Nero di m...." rissa su Corso Garibaldi a Salerno: arrivano i carabinieri

Torna su
SalernoToday è in caricamento