Dose letale al paziente terminale, il medico accusato: “Non l’ho ammazzato"

Marra ha riferito di aver preso campioni del medicinale dalla farmacia dell’Hospice per regalarli a gente bisognosa

“Non l’ho ammazzato, ma gli ho somministrato soltanto la dose terapeutica“. Queste le parole di Alessandro Marra, medico del Distretto 64 di Eboli che si difende dall’accusa di omicidio, mossa dalla Procura della Repubblica di Salerno, dopo la morte di un paziente 28enne di Battipaglia. A quest'ultimo, malato terminale di cancro,è stata somministrata una dose letale di un farmaco stupefacente specifico per le cure palliative.

L'accusa

L’accusa parte dall’indagine che ha portato i Carabinieri del Nas di Salerno ad eseguire un’ordinanza cautelare nei confronti di 11 indagati dipendenti dell’Asl di Salerno in servizio presso l’Unità Operativa di Medicina del Dolore e Cure Palliative-Hospice “Il Giardino dei Girasoli” e presso l’Unità di Medicina Legale del distretto 64 di Eboli. Come riporta Il Mattino, Marra, che si trova ai domiciliari è stato accompagnato dall’avvocato Michele Tedesco all’interrogatorio del gip Ubaldo Perrotta e del sostituto procuratore Elena Guarino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La difesa

Gli infermieri professionali indagati, invece, si sono avvalsi della facoltà di non rispondere dichiarando la loro estraneità ai fatti. Marra ha raccontato di essere andato a prendere a Firenze di persona il paziente 28enne e di non aver mai preso soldi per le prestazioni. Ha riferito inoltre di aver preso campioni del medicinale dalla farmacia dell’Hospice per regalarli a gente bisognosa. Il suo legale ha chiesto la revoca degli arresti: si attende la decisione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, ad Avellino spunta anche il virus di "Festa": il sindaco tra gli assembramenti incita la movida contro Salerno

  • Va in Brasile per far visita alla figlia e non riesce più a tornare: l'appello di un salernitano alle istituzioni

  • Assembramenti e cori contro Salerno, Selvaggia Lucarelli: "Ad Avellino i lanciafiamme di De Luca"

  • Incidente a Pontecagnano, morte cerebrale per il 37enne

  • De Luca ospite di Gramellini su Rai 3: dalla Campania sicura, ai "raddrizzatori di banane"

  • Dramma a Baronissi, uomo si suicida in casa: il cordoglio di Valiante

Torna su
SalernoToday è in caricamento