La treccia dorata di Melissa consegnata ai genitori: fissati i funerali della 16enne, i primi riscontri degli esami

Non si danno pace, per l'improvvisa morta della sedicenne, il papà, la mamma e tutti coloro che la hanno conosciuta ed amata

Lo striscione per Melissa

Un ciuffo della treccia bionda di Melissa La Rocca è stata consegnata ai genitori della ragazza, morta in classe al Da Vinci per un malore che non le ha lasciato scampo. Non si danno pace, per l'improvvisa morta della sedicenne, il papà, la mamma e tutti coloro che la hanno conosciuta ed amata. Secondo quanto riporta Il Mattino, qualche giorno prima della sua tragica scomparsa, a casa, Melissa si era sentita male ed era svenuta. La madre avrebbe voluto portarla subito in ospedale ma la sedicenne, non volle. La domenica era stata allo stadio Arechi per la partita della Salernitana, poi, il giorno dopo, alla lavagna, durante una interrogazione di matematica, Melissa si è accasciata ed è spirata, lasciando tutti senza parole.

Gli esami

Sulla salma della ragazza questa mattina è stato effettuato un esame diagnostico all’ospedale “Ruggi”: pare che, a causare il decesso siamo stati problemi cardiaci e non un aneurisma. Ma resta tutto da confermare.

I funerali

Intanto sono stati fissati per domani, giovedì 10 ottobre, alle ore 16.30, nella chiesa Madre di Santa Maria a San Mango Piemonte i funerali della giovane, per la quale, in zona parco Pinocchio, è stato affisso anche uno striscione in suo ricordo da parte degli ultras dei Granata. Un dolore immenso.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La treccia dorata di Melissa consegnata ai genitori: fissati i funerali della 16enne, i primi riscontri degli esami

  • Tragico incidente a Baronissi: morto un 21enne, un arresto per guida in stato di ebbrezza

  • Agropoli, rubata la salma di Pasquale Picariello: familiari sotto choc

  • Luci d'Artista 2019/2020: l'inaugurazione fissata per il 15 novembre, le novità sui parcheggi

  • Melissa, è il giorno del dolore: i compagni cambiano l'aula

  • Furto di energia elettrica e carenze igieniche in un locale di via Leucosia: titolare arrestato, chiuso la "Praca DoSol"

Torna su
SalernoToday è in caricamento