Caso di Meningite all'Unisa, il rettore Tommasetti: "Michela sta meglio"

Il rettore Tommasetti: "Ringrazio il Direttore generale dell'Azienda Ospedaliera dei Colli Monaldi-Cotugno per l'aggiornamento costante e tutta l'equipe medica"

Una domenica di Pasqua all'insegna delle buone notizie. Come ha confermato il Rettore dell'Unisa, Aurelio Tommasetti, Michela, la giovane studentessa dell'ateneo di Fisciano colpita da meningite sta molto meglio. "Ho avuto il piacere di sentirla al telefono questa mattina e di sincerarmi sul miglioramento delle sue condizioni di salute. - ha scritto Tommasetti su Facebook-  Ringrazio il Direttore generale dell'Azienda Ospedaliera dei Colli Monaldi-Cotugno per l'aggiornamento costante e tutta l'equipe medica. Un grazie va anche alla Asl Salerno per aver rasserenato, con un'informazione puntuale e precisa, tutta la nostra comunità", ha concluso. Sospiro di sollievo per le condizioni della giovane.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Spari ad un culturista: quegli insulti pubblicati su una pagina Facebook

    • Cronaca

      Sub morti a Palinuro: riprendono le immersioni dei vigili del fuoco nella Grotta della Scaletta

    • Cronaca

      Muore dopo una doppia operazione: quattro medici indagati per omicidio colposo

    • Cronaca

      Sorpresi a rubare in un cantiere edile a Sordina: arrestati due ladri

    I più letti della settimana

    • Sparatoria fuori ad un bar a Pagani: arrestato l'autore

    • Maxi incidente a Nocera Inferiore, tre veicoli coinvolti: cinque feriti

    • Mario Balotelli in Costiera Amafitana: cena con amici in un famoso ristorante

    • Dramma a Nocera Inferiore, 56enne si toglie la vita

    • Lacrime e dolore ai funerali dello studente morto all'Unisa: il ricordo del parroco

    • Ragazza si getta in mare e si lascia affogare a Santa Teresa: salvata da un passante

    Torna su
    SalernoToday è in caricamento