Caso di Meningite all'Unisa, il rettore Tommasetti: "Michela sta meglio"

Il rettore Tommasetti: "Ringrazio il Direttore generale dell'Azienda Ospedaliera dei Colli Monaldi-Cotugno per l'aggiornamento costante e tutta l'equipe medica"

Una domenica di Pasqua all'insegna delle buone notizie. Come ha confermato il Rettore dell'Unisa, Aurelio Tommasetti, Michela, la giovane studentessa dell'ateneo di Fisciano colpita da meningite sta molto meglio. "Ho avuto il piacere di sentirla al telefono questa mattina e di sincerarmi sul miglioramento delle sue condizioni di salute. - ha scritto Tommasetti su Facebook-  Ringrazio il Direttore generale dell'Azienda Ospedaliera dei Colli Monaldi-Cotugno per l'aggiornamento costante e tutta l'equipe medica. Un grazie va anche alla Asl Salerno per aver rasserenato, con un'informazione puntuale e precisa, tutta la nostra comunità", ha concluso. Sospiro di sollievo per le condizioni della giovane.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Avellino, bambine violentate e soggiogate da un pastore originario del salernitano

  • Cronaca

    Furto in un distributore di benzina ad Atena Lucana: bottino di 20 mila euro

  • Incidenti stradali

    Maxi tamponamento a Capaccio Paestum: quattro feriti

  • Cronaca

    Spaccio a Salerno: pusher sorpreso e arrestato a Pastena, nei guai anche il cliente

I più letti della settimana

  • Suicidio in via Cacciatore: si lancia dal balcone, muore ex professore

  • Dramma a Torrione, chef stroncato da malore nel bar

  • Omicidio a Buonabitacolo, il 18enne arrestato: "Non era mio amico, era il mio pusher"

  • Pagani, mangia sushi e si sente male: scatta ricovero in ospedale

  • Incidente mortale a Nocera, le condizioni degli altri ragazzi coinvolti

Torna su
SalernoToday è in caricamento