Rapinatori seriali di sale tabacchi, uno finisce a processo con rito immediato

Finisce a processo con giudizio immediato un 53enne di Mercato San Severino, che insieme ad una seconda persona mai identificata, rapinò tre attività commerciali a Mercato San Severino

Finisce a processo con giudizio immediato un 53enne di Mercato San Severino, che insieme ad una seconda persona mai identificata, rapinò tre attività commerciali a Mercato San Severino. Le indagini, condotte dal Nucleo Operativo e Radiomobile dei carabinieri, avevano consentito di scoprire l’autore delle tre rapine a mano armata consumate ai danni di altrettante rivendite di tabacchi, nel corso delle quali i due rapinatori si erano impossessati complessivamente di circa 3.000 euro in contanti, oltre a numerosi pacchi di sigarette. Il rapinatore, con precedenti, nel corso degli assalti aveva indossato sempre un passamontagna. Poi impugnava una pistola di grosso calibro, agendo in rapida successione commettendo due rapine nello stesso giorno, incurante della presenza di numerosi clienti che stazionavano all’interno dei locali commerciali. L’uomo fu sottoposto agli arresti domiciliari ed ora sarà processato, in virtù degli elementi raccolti in fase preliminare. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La prof fa l'appello e viene sbeffeggiata dagli studenti: il caso a Salerno

  • Docente in difficoltà sbeffeggiata dagli alunni, un genitore alla nostra redazione: "Ha fatto tutto da sola"

  • Scontro tra auto e bici, muore Marco Aliberti: Baronissi a lutto

  • Incidente a Salerno, perde il controllo della moto e cade: morto 16enne

  • Incidente in via Croce, muore il giovane Vittorio Senatore: Cetara a lutto

  • Salerno, morte di Antonio Junior De Sarlo: chiesto il processo per l'amico

Torna su
SalernoToday è in caricamento