"Suo nipote ha avuto un incidente" e si fanno consegnare 14mila euro: truffata anziana a Monte San Giacomo

In azione, ancora una volta, un finto carabiniere ed un complice che si spaccia per avvocato. La malcapitata ha sporto denuncia

Gli anziani salernitani continuano ad essere nel miro di ladri e malviventi. L’ultima è cadere nella trappola è stata una donna di Monte San Giacomo, che, sabato scorso, ha ricevuto una telefonata da parte di un uomo che si spacciava per un carabiniere. Quest’ultimo le ha raccontato che il nipote aveva appena avuto un incidente con l'auto, ma che la sua assicurazione era risultata falsa. E, dunque, per aiutarlo avrebbe dovuto consegnare ad un finto avvocato (suo complice) ben 14 mila euro in contanti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La denuncia

La donna, preoccupata per le sorti del nipote, ha così raccolto tutti i soldi che teneva da parte, mentre altri se li è fatti prestare da amici e conoscenti. Soltanto dopo, quando il finto avvocato è andato via, l’anziana si è resa conto della truffa. Immediata la denuncia ai carabinieri, che da tempo sono sulle tracce dei truffatori che colpiscono, soprattutto, nei piccoli paesi del Vallo di Diano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Richiamato per la mascherina abbassata, reagisce male: uomo bloccato a Salerno

  • Covid-19, sono 6 i nuovi casi positivi in Campania: 1 contagio ad Eboli

  • Covid-19: oggi solo lo 0,09% dei tamponi positivi, 2 nuovi contagi all'ospedale di Eboli

  • Covid-19, in lieve aumento i contagi nel salernitano: i dati provinciali

  • Covid-19, nuovo caso positivo a Battipaglia: l'appello della sindaca

  • Tragedia sul treno Piacenza-Salerno: tre campi di calcio intitolati a Ciro, Enzo, Peppe e Simone

Torna su
SalernoToday è in caricamento