Cinghiali devastano un terreno: agricoltore risarcito dal Parco del Cilento

L’uomo, originario di Montecorice, nel 2015, sporse formale denuncia ai carabinieri della Stazione di Castellabate a seguito dei danni provocati dagli ungulati nel suo terreno

Il Parco Nazionale del Cilento dovrà risarcire un agricoltore che ha subito dei danni per colpa dei cinghiali. L’uomo, originario di Montecorice, nel 2015, sporse formale denuncia ai carabinieri della Stazione di Castellabate a seguito dei danni provocati dagli ungulati nel suo terreno.

Il caso

Dopo le indagini – riporta Infocilento – la questione è finita in tribunale, dove, entrambe le parti hanno raggiunto un’intesa che prevede un risarcimento di 15mila euro. Quello dei cinghiali è un problema che, da anni, affligge gli agricoltori cilentani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Richiamato per la mascherina abbassata, reagisce male: uomo bloccato a Salerno

  • Covid-19, sono 6 i nuovi casi positivi in Campania: 1 contagio ad Eboli

  • Covid-19, in lieve aumento i contagi nel salernitano: i dati provinciali

  • Covid-19, nuovo caso positivo a Battipaglia: l'appello della sindaca

  • Covid-19, altri 4 casi positivi in Campania: due sono a Cava de' Tirreni

  • Caso sospetto di Covid-19: chiuso temporaneamente il Pronto Soccorso a Nocera

Torna su
SalernoToday è in caricamento