Montecorice, il pulmino non si ferma e gli alunni restano a piedi

L'amministrazione comunale, sollecitata dai genitori degli alunni ed incalzata dai consiglieri di opposizione, è al lavoro in queste ore per trovare una soluzione in tempi rapidi

Primo giorno di scuola con disagi, oggi, nel piccolo comune di Montecorice. Nel mirino di alcune famiglie, infatti, è finito il servizio di scuolabus: la navetta, infatti, non sarebbe passata in tutte le frazioni lasciando a piedi diversi bambini che sono stati successivamente accompagnati a scuola dai genitori. Sembra che il nuovo percorso preveda meno fermate e ciò sta suscitando non pochi malumori.

La polemica

L' amministrazione comunale, sollecitata dai genitori degli alunni ed incalzata dai consiglieri di opposizione, è al lavoro in queste ore per trovare una soluzione in tempi rapidi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: nuove indicazioni ministeriali in Campania, parlano i sindaci salernitani

  • Lutto a Salerno, è morta Laura Quaranta: tutti stretti attorno alla famiglia del dottor Della Monica

  • Sospetto caso di Coronavirus a Cava: bimbo al Cotugno, primi test negativi

  • Malore per una ragazza asiatica a Salerno, tensione nei pressi del Vestuti

  • Allerta Coronavirus, i sindaci chiudono le scuole: la mappa dei comuni

  • Caso sospetto di Coronavirus a Ravello, isolato autista: chiuso il pronto soccorso

Torna su
SalernoToday è in caricamento