Raccolta rifiuti, i lavoratori lasciano il Consorzio di Bacino a Montecorvino Rovella

I 24 operatori sono stati assorbiti dalla ditta a cui è stato affidato il servizio di raccolta rifiuti in via temporanea nell’attesa che si completi l’iter della gara per l’affidamento definitivo

È stato completato ufficialmente il passaggio di cantiere dei lavoratori del Consorzio di Bacino Salerno 2 che operano sul territorio di Montecorvino Rovella. I 24 operatori, infatti,  sono stati assorbiti dalla ditta a cui è stato affidato il servizio di raccolta rifiuti in via temporanea nell’attesa che si completi l’iter della gara per l’affidamento definitivo.

Il commento

Un risultato importante per l’amministrazione comunale, che sin dal suo insediamento ha posto come obiettivo primario l’uscita dal Consorzio di Bacino, immaginando una nuova gestione di tutto il comparto rifiuti. “Abbiamo rispettato l’impegno preso con i nostri cittadini – spiegano il sindaco Martino D’Onofrio ed il vicesindaco con delega all’Ambiente Corrado Volpicelli – e possiamo affermare con orgoglio di aver raggiunto un traguardo importante a fronte di una situazione diventata ormai insostenibile. La chiusura del rapporto con il Consorzio rappresenta un punto di partenza per tutta la comunità di Montecorvino Rovella per una gestione più efficiente e corretta della raccolta differenziata”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nella movida, dolore e commozione per i funerali di Enzo

  • Choc a Santa Maria di Castellabate: trovato un cadavere in spiaggia

  • Salerno, alunni vessati in classe: docente allontanata dalla scuola

  • Incidente a Salerno, perde il controllo della moto e cade: morto 16enne

  • Morto in spiaggia: due comunità piangono Domenico Di Sessa

  • A2 chiusa per la bomba, l'odissea di una famiglia: "Bimbi in lacrime, nessuna assistenza"

Torna su
SalernoToday è in caricamento