Muore al Ruggi dopo intervento al cuore: quattro medici indagati

Si tratta di tre cardiochirurghi e un rianimatore. Sono tutti accusati di omicidio colposo. Il pm titolare dell'inchiesta ha sequestrato la cartella clinica

Quattro medici sono indagati per la morte di Lucia Ferrara la 17enne deceduta al Ruggi di Salerno in seguito ad un intervento al cuore, alla valvole mitrale. Lo scrive il quotidiano La Città.

Gli indagati


Si tratta di tre cardiochirurghi e un rianimatore. Sono tutti accusati di omicidio colposo. Il pm titolare dell'inchiesta ha sequestrato la cartella clinica.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La prof fa l'appello e viene sbeffeggiata dagli studenti: il caso a Salerno

  • Docente in difficoltà sbeffeggiata dagli alunni, un genitore alla nostra redazione: "Ha fatto tutto da sola"

  • Scontro tra auto e bici, muore Marco Aliberti: Baronissi a lutto

  • Incidente a Salerno, perde il controllo della moto e cade: morto 16enne

  • Incidente in via Croce, muore il giovane Vittorio Senatore: Cetara a lutto

  • Lutto nella movida, dolore e commozione per i funerali di Enzo

Torna su
SalernoToday è in caricamento