Morta dopo l'operazione al femore, al Ruggi: assolti i tre medici

Operata al femore sinistro in seguito ad una frattura, la donna, secondo le accuse, era stata dimessa con l'omissione, da parte dei medici, di indicare e prescrivere specifiche indagini

Assolti, perchè il fatto non sussiste, tre medici dell'ospedale Ruggi di Salerno: è quanto stabilito dal giudice monocratico della seconda sezione penale Enrichetta Cioffi del Tribunale di Salerno.  I tre medici non sono responsabili della morte della donna avvenuta nell’agosto del 2012, dopo l'intervento al femore.

La decisione

Operata al femore sinistro in seguito ad una frattura, la donna, secondo le accuse, era stata dimessa con l'omissione, da parte dei medici, di indicare e prescrivere specifiche indagini che avrebbero diagnosticato l’infezione della ferita. Ma la responsabilità non risulta essere stata dei 3 sanitari che ebbero in cura la donna: i dottori, dunque, sono stati assolti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, ad Avellino spunta anche il virus di "Festa": il sindaco tra gli assembramenti incita la movida contro Salerno

  • Va in Brasile per far visita alla figlia e non riesce più a tornare: l'appello di un salernitano alle istituzioni

  • Assembramenti e cori contro Salerno, Selvaggia Lucarelli: "Ad Avellino i lanciafiamme di De Luca"

  • Incidente a Pontecagnano, morte cerebrale per il 37enne

  • De Luca ospite di Gramellini su Rai 3: dalla Campania sicura, ai "raddrizzatori di banane"

  • Dramma a Baronissi, uomo si suicida in casa: il cordoglio di Valiante

Torna su
SalernoToday è in caricamento