Morì per salvare una bimba, a Sarno strada intitolata a Gianluca Sirica

La Giunta guidata dal sindaco Giuseppe Canfora, accogliendo la richiesta di un gruppo di cittadini, ha deciso di intitolargli una strada

Gianluca- foto fb

Era il 25 luglio del 2010 quando Gianluca Sirica morì annegato nelle acque di Cetraro, in Calabria, per salvare una bimba di 5 anni. Così, la Giunta guidata dal sindaco Giuseppe Canfora, accogliendo la richiesta di un gruppo di cittadini, ha deciso di intitolargli una strada (prima traversa di via Piave), a Sarno.

La medaglia d'oro

Per il suo gesto eroico, Gianluca è stato insignito della medaglia d'oro al valor civile dal Presidente della Repubblica. Commozione tra quanti lo hanno conosciuto e non solo.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I clan attivi in provincia di Salerno: nuova relazione dell'Antimafia

  • Blitz a Casa Campitelli di Pagani, scoperta "azienda" della droga: 13 arresti

  • Dramma a Cava, giovane precipita dal balcone e muore

  • Arancini, crocche e specialità siciliane: inaugurata "Mizzica" a Salerno

  • Chiudono le edicole, parlano i giornalai: "Con 800 euro non si può vivere"

  • Suicidio a Campagna, 31enne si toglie la vita: comunità a lutto

Torna su
SalernoToday è in caricamento