Addio al professor De Crescenzo: il cordoglio del Premio Charlot

Luciano De Crescenzo nel 1996 ha preso parte alla serata di gala della manifestazione: il ricordo di Claudio Tortora

Il Premio Charlot ricorda con grande affetto il professor Luciano De Crescenzo che nel 1996 ha preso parte alla serata di gala della manifestazione. "Nelle nostre menti abbiamo ancora il simpatico ricordo di quando si divertiva a camminare per la platea dell’Arena del Mare di Salerno con un cartello appeso al collo con la scritta Non firmo autografi”, scrive patron Claudio Tortora del Premio.

Il ricordo del direttore artistico, Tortora

Una persona gentile, intelligente, umana. Oggi perdiamo non solo un caro amico, ma anche uno dei massimi rappresentanti della cultura e dello spettacolo italiano e campano. Alla famiglia di Luciano De Crescenzo le più sincere condoglianze da parte dell’intero staff del Premio Charlot.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torna lo spettro del Covid-19 a Salerno città, la denuncia del Comitato San Francesco e l'appello di Polichetti

  • Sorpresa in Costiera, "Fratacchione" Fazio in vacanza ad Amalfi

  • Coronavirus, 27 nuovi contagi in Campania: il bollettino

  • Covid-19: positiva una dipendente bancaria a Salerno

  • Covid-19, altri 7 contagi in Campania: i dati del bollettino

  • Covid-19 alla gelateria Buonocore, il titolare: "Abbiamo chiuso per tutelare i clienti"

Torna su
SalernoToday è in caricamento