Colto da malore mentre è in barca con la famiglia: morto 73enne ad Erchie

L’imbarcazione è giunta in pochi minuti nei pressi del porto di Cetara, dov’è giunta un’ambulanza medicalizzata del Saut e poi anche un elisoccorso con a bordo un operatore d’emergenza che ha cercato di rianimarlo

Tragedia, nel pomeriggio di ieri, in Costiera Amalfitana, dove un uomo, Alfredo Tarantino, 73 anni, originario di Brusciano (Napoli), è morto mentre si trovava con la famiglia a largo di Erchie (Maiori). Sembra che durante la navigazione abbia avvertito un improvviso malore che, purtroppo, non gli ha lasciato scampo.

I soccorsi

L’imbarcazione è giunta in pochi minuti nei pressi del porto di Cetara, dov’è giunta un’ambulanza medicalizzata del Saut e poi anche un elisoccorso con a bordo un operatore d’emergenza che ha cercato di rianimare Tarantino per circa mezz’ora.  Ma, purtroppo, non c’è stato nulla da fare. L’uomo è spirato davanti agli occhi dei familiari e di decine di turisti presenti tra la spiaggia e il molo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma tra le due Nocera, giovane geometra si toglie la vita

  • Incidente mortale a Baronissi, il ragazzo che guidava interrogato dal gip: "Non ricordo nulla"

  • Via Pietro del Pezzo: rissa in pizzeria, intervengono i carabinieri

  • Eboli, sequestrata una macelleria: il proprietario tenta di aggredire i carabinieri

  • Delitto di Baronissi, l'imputato "cosciente ma con disturbi della personalità"

  • Allaccio abusivo all'energia elettrica: torna libero il titolare del "Giardino degli Dei"

Torna su
SalernoToday è in caricamento