Carbonizzato nella sua auto: si indaga sugli assassini dello scafatese Fattoruso

Era Spalluzzella, all’anagrafe Francesco Fattoruso, l'uomo trovato carbonizzato l'altro ieri nella sua auto tra Boscoreale e Poggiomarino

Era Spalluzzella,  all’anagrafe Francesco Fattoruso, l'uomo trovato carbonizzato l'altro ieri nella sua auto tra Boscoreale e Poggiomarino. Originario di Scafati, l'uomo da qualche tempo viveva a Torre Annunziata, ma era titolare prima di un sexy shop e poi di un'agenzia di pratiche automobilistiche, a Scafati.

Gli inquirenti hanno finora ricostruito diversi episodi a carico del 45enne per spaccio di droga, anche se Fattoruso non risulterebbe affiliato ad alcun clan. Si indaga.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Salerno non è turistica: ha solo la fortuna di essere tra 2 costiere", la amara denuncia di un lettore

  • Muore folgorata in casa, la difesa dell'elettricista: "Indagate tutti i familiari"

  • Caso sospetto di Covid-19 a Salerno, medico del 118 in isolamento

  • Mare con schiuma gialla e meduse morte tra Pontecagnano e Battipaglia

  • Coronavirus, nuovi 10 contagi in Campania: il bollettino

  • Tutti a mare a Salerno: nessuno rinuncia ai tuffi, traffico in Costiera

Torna su
SalernoToday è in caricamento