"L'ultimo cielo" illumina il Museo della Scuola Medica, una tela per beneficenza

Boom di presenze, in occasione de "L'Ultimo Cielo" di Gaetano Siniscalchi, la tre giorni che da giovedì e fino a sabato sera è ospitata al Museo Virtuale della Scuola Medica Salernitana

Foto di Antonio Capuano

Boom di presenze, al Museo Virtuale della Scuola Medica Salernitana di via Mercanti. Da giovedì e fino a questa sera, infatti, la struttura ospita "L'Ultimo Cielo", mostra pittorica del maestro Gaetano Siniscalchi che sta regalando suggestioni ed emozioni a tutti i visitatori. L'esposizione segna il punto di arrivo della sua quarantennale ricerca sui cieli: il maestro, infatti, ha annunciato che cambierà i soggetti dei suoi quadri.

Prendendo spunto proprio dal cielo, la tre giorni ha visto interessanti momenti di riflessione affrontati da relatori d'eccezione, quali il professor Antonio Landi e la teologa Lorella Parente, i filosofi Luigi Lombardi Vallauri e Pasquale Giustiniani e, infine, questa sera, alle 19, il regista Pasquale De Cristoforo e dallo stesso pittore e scultore Gaetano Siniscalchi. Quest'ultimo ha donato una delle sue opere alla cooperativa sociale Galahad che ha curato l'evento e che gestisce il calendario delle iniziative e la biglietteria del museo, con il patrocinio della Fondazione della Scuola Medica Salernitana. Tale opera è acquistabile ad un prezzo d'eccezione: il ricavato verrà interamente devoluto alle attività di beneficenza portate avanti dalla cooperativa sociale.

Foto di Antonio Capuano

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Sant'Egidio, donna muore folgorata nella doccia

  • Colto da malore mentre l'amico fa benzina: muore 30enne a San Mango Piemonte

  • Travolto da un treno ad Angri: Tobia è morto, Agro a lutto

  • Morto investito da un treno, la sorella: "Vorrei abbracciare chi ha avuto il cuore di mio fratello"

  • Paura nel Golfo di Policastro, registrate quattro scosse di terremoto in mare

  • Paura a Salerno, le onde invadono la spiaggia di Santa Teresa

Torna su
SalernoToday è in caricamento